martedì 6 agosto 2013

Amazon entra nel mercato delle opere d'arte

Amazon Art, ovvero come comperare on-line un Monet e vivere felici.

Oggi Amazon ha presentato Amazon Art, un nuovo  reparto del suo negozio on-line che offre l'accesso a più di 40.000 opere d'arte provenienti da oltre 150 tra gallerie e commercianti (provenienti dagli Stati Uniti, Regno Unito, Paesi Bassi e Canada).

Schreenshot di Amazon Art
Schermata di Amazon Art
Amazon Art è probabilmente la più grande galleria d'arte on-line, dove si possono trovare opere per tutti i gusti e tutte le tasche: si può acquistare il quadro di Claude Monet "L'Enfant à la tasse, Portrait de Jean Monet" (in vendita a 1,45 milioni dollari, ma il trasporto è gratuito), il dipinto di Norman Rockwell "Willie Gillis: Package from Home" (in vendita a $4,85 millioni di dollari) o la serigrafia "Sachiko" di Andy Warhol (per 45 mila dollari, ma bisogna aggiungerne 250 per il trasporto) o la ben più famosa serie dedicata a "Mao" (200 mila dollari l'una, ma si risparmia sul trasporto gratuito).

Decisamente più accessibile il catalogo delle fotografie con prezzi che partono dai 50 dollari. Ovviamente "you get what you pay for" e per portare a casa una foto di Frank Horvat si parla di almeno 5 mila dollari (e, anche in questo caso, la spedizione si paga a parte).

Il pezzo più costoso? Al momento "Adirondacks", acrilico di Helen Frankenthaler, che sfiora il milione di euro e, tra le fotografie, "Rauchender Mann" di Dieter Blum, stampa in gelatina d'argento in vendita ad un ben più modesto 120.000 dollari.

Al momento Amazon Art è in versione beta sul solo negozio statunitense.

Nessun commento:

Posta un commento