giovedì 16 maggio 2013

Fujifilm X20: la prova sul campo di Donato Chirulli

RiflessiFotografici ha pubblicato un'ampia ed esauriente prova di Donato Chirulli della Fujifilm X20. Non proprio tempestiva, è vero, ma - come precisa l'autore - con la consapevolezza che "dopo tanta attesa, il test sarà sufficientemente completo per farsi un'opinione basata sui fatti e non su fugaci impressioni".

Di seguito riporto un'ampia sintesi delle conclusioni: chi è interessato all'acquisto della X20 troverà comunque, nell'articolo ("Fujifilm X20 - Test Completo"), molti spunti di riflessioni per capire se la X20 può essere veramente la scelta giusta; chi è già proprietario di questa bella compatta potrà trovarvi, invece, dei suggerimenti per sfruttarla al meglio; chi non ce l'ha ne è interessato all'acquisto, può invece curiosare nell'ampia rassegna di fotografie, per vedere cosa si può fare con un occhio allenato ed una compatta.

Fotografia della Fujifilm X20 nella veste nera

«Con il modello X20, Fujifilm si è sforzata di apportare migliorie che rendessero ancora più prestazionale la già ottima X10. Un compito piuttosto difficile, che ci sembra sia stato superato, principalmente dal punto di vista dell'usabilità complessiva della fotocamera. ... Come sottolineato, la resa qualitativa non si distacca molto dalla X10, ma va considerato che la stessa era già ad ottimi livelli, considerando la classe di appartenenza della fotocamera. Una compatta molto evoluta, bella e ben costruita, piacevole e facile da usare. Versatile e capace di riprendere immagini di ottima qualità in molte situazioni di scatto. 
 ... La fotocamera è sufficientemente compatta per venire sempre con noi, è comoda e maneggevole, quasi invisibile ed ha la qualità e la versatilità per trarci d'impaccio nella maggior parte delle situazioni che ci troveremo davanti. La tecnica c'è, ed è anche avveniristica, ma è in secondo piano rispetto alla visone che potremmo definire "umanistica" che prevale in questo genere di fotocamere. La X20 ci ricorda che dobbiamo imparare a guardare, sia fuori che dentro di noi, a valutare, a pensare. ... 
Sinceramente, in questo settore specifico, abbiamo difficoltà a pensare come sia possibile migliorare un simile oggetto. ... Mah, la tecnologia ci ha insegnato che non possiamo più stupirci di nulla: una fotocamera simile non era nemmeno nei nostri sogni 4 o 5 anni fa, mentre ora è una tangibile realtà, ed è anche a portata di quasi tutte le tasche. ... Staremo a vedere, nel frattempo, godiamoci questa X20. Le soddisfazioni non mancheranno.» (Donato Chirulli, RiflessiFotografici, "Fujifilm X20 - Test Completo")

Vedi anche

Nessun commento:

Posta un commento