venerdì 3 maggio 2013

Olympus E-P5: le specifiche tecniche trapelate (e continui aggiornamenti)

Un aggiornamento al volo per mostrare la prima foto della Olympus PEN E-P5: il look mantiene chiari riferimenti alla linea attuale, ma sembra più "classico", anche in virtù degli accostamenti cromatici tra il nero e le parti in metallo satinato .

Fotografia in anteprima della Olympus PEN E-P5

Come già scritto, il sensore sarà quello da 16 megapixel della Olympus OM-D E-M5 (che, a sua volta, sarà sostituita a settembre), avrà la connettività Wi-Fi integrata, migliori prestazioni dell'autofocus (grazie all'aesperienza maturata sulla E-M5), ma non avrà il mirino integrato. Sarà invece disponibile un nuovo mirino elettronico esterno.
La presentazione della Olympus PEN E-P5 è attesa per il 10 maggio 9 maggio, su per giù, assieme alla Olympus PEN E-PL6.

Aggiornamento del 27.04: il mirino esterno è su base Epson ed ha 2.360k punti; il sistema autofocus e di stabilizzazione sono quelli della E-M5, ulteriormente migliorati nelle prestazioni; sensore e processore sono quelli della E-M5.

Aggiornamento del 29.04: anche la E-P5, come già la Panasonic G6, avrà la funzione di focus peaking, che permette di visualizzare le parti della fotografia a fuoco.

Aggiornamento del 01.05: il processore è il TruePic VI (?), lo scatto a raffica è di 5fps, il tempo minimo dell'otturatore è 1/8000 sec. (1/4000 la E-P3), il monitor basculante è LCD da 1.040k punti (OLED da 614k punti la E-P3).

Aggiornamento del 02.05: inizialmente la PEN E-P5 sarà venduta "solo corpo" o in kit con il 17mm. Il kit con il 14-42mm dovrebbe però arrivare in seguito, ad un prezzo di circa 1.000$. La commercializzazione inizierà a giugno.

Aggiornamento del 03.05: la PEN E-P5 dispone della funzionalità "Super Spot AF", per selezionare punti di messa a fuoco molto piccoli. La connessione con smartphone e tablet potrà avvenire anche tramite QRcode visualizzato sul monitor della PEN E-P5 (e letto dallo smartphone o tablet, ovviamente!).

Via: 43rumors

(Giovanni B.)

Nessun commento:

Posta un commento