lunedì 8 ottobre 2012

Interpretazione fotografica dello spazio (laboratorio fotografico)

Laboratori Visivi presenta il laboratorio "Esercizi di Stile. Interpretazione fotografica dello spazio",  dedicato al rapporto tra fotografia, architettura, paesaggio e spazio urbano.

Il laboratorio è incentrato sull'interpretazione dello spazio attraverso l'analisi di differenti zone della città di Roma apprezzabili per caratteristiche morfologiche, architettoniche, stilistiche, costruttive ed ambientali. Il percorso formativo si svolge attraverso una serie di "esercizi estemporanei" indicati dal docente dopo una breve introduzione teorica "in loco". I partecipanti saranno invitati ad interpretare il luogo producendo una serie di immagini attraverso caratteristiche specifiche quali: la simmetria, l'asimmetria, l'equilibrio, le linee, le curve, il ritmo, le tensioni, le proporzioni.

Il corso mira a sviluppare la capacità compositiva, l'equilibrio dell'immagine ed i rapporti dimensionali arrivando alla creazione di un portfolio personale.

Il calendario prevede sei moduli formati da un'uscita fotografica mensile seguita da un incontro di revisione il martedì successivo all'uscita. Ogni partecipante può scegliere a quale modulo prendere parte, senza obbligo di continuità. Le uscite rappresentano infatti delle unità autonome, singole esperienze fotografiche che iniziano con un momento teorico, si sviluppano nella pratica fotografica e si concludono con la revisione del lavoro svolto dai partecipanti pochi giorni dopo l'eperienza.
Chi sceglie, invece, di partecipare a più uscite - o a tutte le uscite - avrà il vantaggio di seguire attivamente l'intero progetto laboratoriale, affrontando fotograficamente i diversi luoghi e quartieri della città, ricevendo spunti teorici che saranno sempre diversi in ogni incontro.

Il percorso fotografico, condotto da Antonio Di Cecco, toccherà quartieri e aree della città come il Villaggio Olimpico, Garbatella, l'Eur, Quarticciolo, per poi confrontarsi con l'architettura contemporanea del MAXXI, dell'Auditorium Parco della Musica e del Museo dell'Ara Pacis.

Info e iscrizioni sul sito di Laboratori Visivi.

Nessun commento:

Posta un commento