venerdì 17 febbraio 2012

Hai fatto il backup delle tue foto?

Alzi la mano chi fa regolarmente il back-up delle proprie foto. Quanti siete (io mi tiro fuori subito)? Uno, due, tre... pochi, pochini.
Non dico che si deve arrivare a fare una copia in locale e un'altra in remoto, ma almeno una copia di sicurezza è opportuno prevederla.

Per orientarvi tra le diverse soluzioni possibili (servizi di file hosting, dischi esterni, server di back-up...), vi segnalo il post "Perchè fare il backup delle vostre foto", di Alessio Michelini.
E' un po' lungo ma sicuramente più efficace degli scongiuri o del confidare sempre nella buona sorte.

Update: per automatizzare le operazioni di backup / sincronizzazione sto usando il software "PureSync", che nella versione per uso personale è gratuito, e mi sembra funzionare più che bene.

Nella foto il portachiavi "Toccaferro", designer Massimo Tani e Francesco Adriano Pizzi.

6 commenti:

Olsen ha detto...

Io ora li faccio doppi. Prima avevo una copia sul PC ed una su HD esterno, pensavo di essere al sicuro. Un giorno decido di vendere il PC e, ovviamente, formatto a basso livello per evitare che potessero recuperare i dati, nel frattempo procedo all'installazione del PC nuovo. In un secondo il gatto salta sulla scrivania, prende dentro il cavo di alimentazione dell'HD esterno che vola giù. Risultato? Ho perso 15 anni di archivi vari, solo le foto erano più di 45.000, più documenti, scansioni di fatture e scontrini, programmi, video del matrimonio, TUTTO!... un incendio avrebbe fatto meno danni -_-"

Giovanni B. ha detto...

E il gatto che fine ha fatto?
L'ideale sarebbe una copia su HD esterno, più una copia in remoto... ma già fare il backup periodico sarebbe un bel passo avanti!

Olsen ha detto...

Il gatto è stato fatto al forno... no, scherzo, gli è capitata una fine ben peggiore, ora è il giocattolo preferito di mio figlio (2 anni)... e io lo lascio fare ghghg (sono crudele :P)

Attualmente le copie sono su disco interno/esterno/dvd... non si sa mai... qualcosa anche su box.net :)

Giovanni B. ha detto...

Olsen, ma il link alle tue foto su Flickr dove lo trovo?

Dare in pasto il gatto ad un bimbo è una punizione esemplare.

Olsen ha detto...

le mie foto le trovi su http://www.flickr.com/photos/olsenweb

Giovanni B. ha detto...

TKS

Posta un commento