martedì 13 settembre 2011

FotoLeggendo, VII edizione: Tra passione e professione

Roma, dal 15 settembre 2011

Con un programma ricco di appuntamenti, dal 15 settembre si alza il sipario sulla settima edizione di FotoLeggendo, manifestazione capitolina organizzata da Officine Fotografiche e dedicata alla fotografia e alle sue numerose declinazioni: dalle letture del portfolio, aperte agli amatori e ai professionisti, alle esposizioni di grandi maestri e fotografi emergenti, passando per le proiezioni, i seminari, le presentazioni editoriali e i workshop.

Dodici location nella Capitale per la settima edizione di FotoLeggendo. Dal 15 settembre trenta autori in mostra, diversi vincitori del World Press Photo e di altri prestigiosi contest, a partire da Vanessa Winship, premio alla carriera Henri Cartier-Bresson 2011. In questa edizione approda anche il cinema documentario indipendente, della regista statunitense Nina Rosenblum, che per l'occasione presenterà in anteprima mondiale il suo ultimo film. Attraverso le mostre e le proiezioni l'obbiettivo è puntato sul mondo e la società, ma anche sull'intimità e l'introspezione. Due mesi costellati di visioni, storie e creatività, per ascoltare e vivere la fotografia in tutte le sue declinazioni.

La programmazione, distribuita in differenti spazi, avrà come quartier generale, l'ISA - Istituto Superiore Antincendi, gioiello di archeologia industriale e contenitore delle letture portfolio, premiazioni, diciotto mostre, tra cui i due lavori selezionati per il Premio G. Tabò, diverse proiezioni e incontri. In programma nove vernissage e due mesi di appuntamenti nei numerosi spazi espositivi: Museo di Roma in Trastevere, Casa del Cinema, Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI), Officine Fotografiche, b>gallery, Label201, CameraOscura e gli studi di via Negri, il circolo Rising Love, Area10 Design, ars–imago e 10b Photography.

Per consultare il ricco programma di mostre, proiezioni e incontri, clicca qui.

Nessun commento:

Posta un commento