martedì 19 luglio 2011

Stefano Unterthiner, un poeta della natura

Stefano Unterthiner è veramente bravo, c'è poco da dire (e, in alcune fotografie, sembra dimenticarsi di essere un fotografo per vestire i panni del poeta).

Ho già parlato di lui quando si è meritatamente portato a casa il secondo premio nella categoria "natura" del World Press Photo 2011; oggi vi segnalo che nel numero di agosto del National Geographic sono pubblicate le sue fotografie dell'entello (una sorta di scimmia per chi, come me, non mastica zoologia a colazione), realizzate in India lo scorso ottobre; sul suo sito è poi disponibile la galleria con tutte le immagini, che vale la pena vedere per rubare qualche idea o, semplicemente, per immergersi nella bellezza della natura che ci circonda.

Nessun commento:

Posta un commento