martedì 12 aprile 2011

Un'idea per riciclare i vecchi negativi (e una lampada nuova)

Realizzare una lampada con i negativi fotografici
Fotografia di Claire Chauvin.

Idea interessante e, quantomeno, da provare visto il basso costo, per ridare vita ai vecchi negativi e (provare a) personalizzare una lampada di ikea.

La descrizione del progetto la trovate (in inglese) su Poopscape Projects (sito che vi consiglio "a prescindere"), ma in buona sostanza tutto quello che vi serve è una lampada Ikea Grönö, della colla da decoupage (tipo Mod Podge) e le strisce di negativi che pensate di non dover/poter più utilizzare. Tagliate la striscia di negativi nella lunghezza desiderata, date una mano di colla sulla lampada, incollate i negativi e passate una seconda mano di colla sopra ai negativi per concludere il lavoro. Fatto (o meglio, adesso vi resta solo da aspettare che la colla si asciughi).

A prima vista il procedimento mi sembra applicabile anche ai paralumi di Ikea, ad esempio il Löbbo, o alla lampada da terra Textur (sempre di Ikea), anche se bisognerebbe fare qualche prova per vedere come reagisce la colla con la superficie in plastica del paralume / lampada.
Quanto ai "negativi", l'effetto della pellicola in bianco e nero mi sembra interessante; a priori eviterei il negativo di una pellicola a colori, mentre mi aspetto risultati molto interessanti dalle pellicole di diapositive (sia a colori che in bianco e nero), magari in medio formato.

Se questo articolo ti è piaciuto, forse può interessarti anche:
Personalizza i mobili IKEA con le tue fotografie;
Fotografare i bambini? A volte serve un piccolo espediente...;
Stampare le fotografie su vetro.

Nessun commento:

Posta un commento