martedì 5 aprile 2011

Dedicato agli appassionati di cricket (e/o di fotografia)

Tutta la rassegna stampa di oggi è occupata dalla presentazione della nuova Nikon D5100.

Io, invece, per prestare fede alla citazione di Hedgecoe di ieri, tralascio volutamente la D5100 per parlarvi di fotografia, di sport e di lavoro (ebbene sì, anche di lavoro).

Anzitutto, vi invito a guardare la raccolta di foto pubblicata su The Big Picture con il titolo "Cricket passion": non è un fotoreportage (anche se potrebbe diventarlo abbastanza facilmente, "con pochi e semplici passaggi"), ma è interessante vedere in quanti modi è possibile raccontare, dal punto di vista fotografico, una passione (in questo caso, la passione per lo sport del cricket).

Sul blog della Reuters potete, invece, leggere "Editing thousands of cricket pictures a day", per scoprire l'incredibile attività che un picture editor deve svolgere per coprire un importante evento sportivo. Nel caso in questione, Altaf Bhat -Pictures Editor per la Reuters India - racconta il dietro le quinte dei campionati mondiali di cricket 2011, conclusisi con la finale a Mumbai del 2 aprile scorso (per la cronaca,l'India in finale ha battuto lo Sri Lanka): gli imprevisti dell'ultimo minuto, la necessità di coprire tutte le fasi dell'evento (dentro e fuori il campo), l'importanza di essere i primi a pubblicare una fotografia... la concitazione sul campo e sugli spalti ha un suo corrispettivo negli uffici delle agenzie fotografiche, che permette una documentazione impeccabile dell'evento.

Nessun commento:

Posta un commento